Génépy - Artemisia St.Roch

Nel dialetto di molte popolazioni delle Alpi Occidentali "Génépy” è il nome, di probabile origine celtica, di un’erba di montagna, L’Artemisia Glacialis, una piantina che cresce, oltre i duemila metri di altitudine, su terreni morenici, che viene raccolta con molta cura, senza asportare la radice, dai pastori delle alte vallate valdostane i quali, da sempre, le attribuiscono doti medicinali. Pianta dal profumo delicato di cui si diceva già nel IX secolo che "era vicina ad avere tante virtù quante foglie”. La rarità dell’Artemisia Glacialis fa sì che la produzione di questo prodotto, molto limitato e ricercato, sia consumato da pochi eletti che ne conoscono le virtù. Questo raffinato liquore è il risultato di una conoscenza secolare della distillazione e dell’erboristeria coniugata ad una innovazione e ricerca del gusto.

Génépy, una pianta preziosa

Il nome generico di Génépy comprende cinque specie aromatiche della famiglia delle Compositae. L’Artemisia Glacialis è una di queste, piante rare e localizzate in aree alpine, sopra i 2000 m.di quota. Di qualità perenne, l’Artemisia ha struttura cespitosa, di colore argento sericeo per foglie e stelo, e i fiori di varie gradazione di giallo dorato. Il potenziale aromatico si trova nelle sommità fiorite che si raccolgono a inizio fioritura da luglio a settembre.

Cresce su ghiaie, rupi e morene, sempre comunque su matrice silicea. La caratteristica di rarità di questa pianta ad alta resistenza, ha fatto sì che una legge sulla protezione della flora ne determini i modi e le quantità di raccolta che avviene con molta cura senza asportarne le radici. Dopo diversi anni di sperimentazioni è oggi possibile coltivare in terreni sciolti situati sopra i 1350 m. Conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà soprattutto digestive, amaricanti e neurotoniche, il Génépy è tra gli aromi più ricercati. Alla vista si presenta cristallino, trasparente di un bel giallo dorato, evoca all’olfatto la purezza dell’aria alpina e la particolare fragranza delle piante aromatiche maturate al sole d’alta quota,dal sapore piacevolmente aromatico e persistente unito dalla ruvidità della montagna,la freschezza delle acque di sorgente e la dolcezza dei declivi alpini.

L’Artemisia Umbelliformis Lam, insieme all’artemisia Glacialis viene utilizzata per produrre Génepy St Roch e Artemisia St.Roch, liquori originali e pluripremiati delle Distillerie St.Roch della Valle d’Aosta.

Sapore unico

Il génépy ha un sapore unico, tipicamente alpino, può essere un ottimo digestivo sorseggiato a fine pasto o in alternativa per le estati calde, somministrato con ghiaccio "On the Rocks” o in versione "GenerAle” ghiaccio, génépy e ginger ale.

Distillerie St.Roch
Loc. Torrent de Maillod, 4
11020 Quart (Ao) · Valle d’Aosta · Italy
Tel. +39 0165 77 41 11 · Mail
PI 00040900078 · R.E.A.: 31329 (AO)
Capitale sociale: € 50.000,00

Bevi Responsabilmente